Diario di viaggio

Attraversando la Serranía di Ronda: Gaucín e Genalguacil, il “paese-museo”

Abbandonata l’autostrada del Mediterraneo e la massificazione delle città costiere della provincia di Malaga, iniziamo a salire lungo una strada di morbide curve, costeggiata da querce, noci e castagni. Il paesaggio ci avvolge improvvisamente in un verde intenso punteggiato qua e là da macchie bianche, che paiono come inghiottite dalla vegetazione. Avvicinandoci, queste macchie prendono… Read More Attraversando la Serranía di Ronda: Gaucín e Genalguacil, il “paese-museo”

Eventi culturali & Co.

Emilio Varela: uomo silenzioso e pittore felice

Durante gli anni in cui ho lavorato alla Fondazione Maimeri di Milano mi sono avvicinata alla figura del pittore Gianni Maimeri, imparando ad amare, insieme alla sua, anche l’opera di altri artisti della prima metà del Novecento  per lo più dimenticati dai manuali di storia dell’arte. Ad Alicante ho trovato in Emilio Varela un pittore… Read More Emilio Varela: uomo silenzioso e pittore felice

Diario di viaggio, Eventi culturali & Co.

Tra cielo e terra: il monastero di Santa Maria de la Valldigna

Chi mi conosce sa che uno dei luoghi che più amo al mondo è l’abbazia di San Galgano, nella campagna senese. Per questo è stata ancora più grande la mia sorpresa quando ho scoperto l’esistenza di un monastero “tra cielo e terra” vicino a casa, in provincia di Valencia: Santa Maria de la Valldigna. Parlo… Read More Tra cielo e terra: il monastero di Santa Maria de la Valldigna

Diario di viaggio, Eventi culturali & Co.

Castell de Guadalest: il paese con (quasi) più musei che abitanti

Uno dei pochi borghi ben conservati della Comunidad Valenciana, che penso  si giochi il “primo posto” con Altea, è Castell de Guadalest (o, più semplicemente, Guadalest), da alcuni definito come uno dei paesi più belli dell’intera Spagna. Raggiungibile in meno di un’ora da Alicante, percorrendo l’autostrada in direzione Valencia e poi una piacevole strada immersa… Read More Castell de Guadalest: il paese con (quasi) più musei che abitanti

Fuori Tema d'Arte

“V’era una storia di Langhe e pittori”: Bossolasco e i suoi artisti tra gli anni Cinquanta e Settanta del Novecento

«V’era una storia di Langhe e pittori, tutta da raccontare sullo sfondo d’un territorio nel quale mentre l’agricoltura stessa faceva posto all’industria, quel che colpiva era soprattutto la sua unica, stupefacente, bellezza: in un tutto davvero godibile tra natura e cultura, e tanto più attraverso un’interpretazione artistica che ha continuato a modularsi per intere generazioni»[1].… Read More “V’era una storia di Langhe e pittori”: Bossolasco e i suoi artisti tra gli anni Cinquanta e Settanta del Novecento

Fuori Tema d'Arte

‘Della natura de’ rosso el quale vien chiamato cinabro’. Una piccola storia del cinabro tra antichità e Rinascimento

«Incomincia il trattato di alcuni colori e in primo luogo del cinabro, che tra tutti è maggiormente in uso». Inizia così uno dei testi di età medievale dedicati alla tecnica della miniatura, che proprio al cinabro riserva una posizione privilegiata nella scala cromatica. In realtà la storia di questo pigmento affonda le proprie radici nell’antichità,… Read More ‘Della natura de’ rosso el quale vien chiamato cinabro’. Una piccola storia del cinabro tra antichità e Rinascimento

Fuori Tema d'Arte

“Forme e colori” a Bossolasco: un percorso d’arte nel centro storico.

Questo è un “Fuori Tema d’Arte” un po’ speciale, perché riguarda un’iniziativa alla quale sono molto legata. Sono nata e cresciuta a Milano, ma, da quando ero in culla fino almeno ai diciotto anni, ho trascorso molto tempo – tutte le estati e quasi tutti i fine settimana – in un piccolo paese dell’Alta Langa,… Read More “Forme e colori” a Bossolasco: un percorso d’arte nel centro storico.

Fuori Tema d'Arte

“Dei colori e delle mescolanze”: consigli dal Medioevo

Quando si parla di letteratura medievale in genere si pensa alle grandi opere teologiche e filosofiche di Tommaso d’Aquino e Ruggero Bacone, ai romanzi cortesi e alle chansons de geste, o ancora alla Commedia di Dante e ai componimenti di Petrarca e Boccaccio. Il Medioevo vide tuttavia la nascita e la diffusione di un altro… Read More “Dei colori e delle mescolanze”: consigli dal Medioevo